giovedì 30 maggio 2013

9 GIUGNO SUI SENTIERI DI S. PONZO 16 GIUGNO IN VETTA AL LESIMA SULLE ORME DI ANNIBALE




TRA SAPORI E LEGGENDE SUI SENTIERI DI S. PONZO
Passeggiata con merenda tra natura, storia e prodotti tipici del Monte Vallassa e del borgo di San Ponzo Semola

DOMENICA 9 giugno 2013
San Ponzo Semola, Ponte Nizza (PV)

L’escursione porterà alla scoperta dei luoghi incantati legati a questo misterioso eremita medievale, la cui figura è circondata da numerose leggende riguardanti perfino la sua alimentazione ed i prodotti naturali e tradizionali di questa zona.

La partenza della passeggiata è prevista per le ore 14:45 di fronte alla pieve medievale dove sono conservate le reliquie del santo (coordinate gps 44.836837,9.099233)
Dopo la visita guidata della chiesa, ci si trasferirà al vicino caseificio Verardo, una piccola azienda artigianale che ha ripreso l’allevamento delle razze di bestiame un tempo tipiche del territorio allo scopo di produrre salumi e formaggi secondo le antiche tradizioni.
Dopo un breve tour delle strutture, si partirà in compagnia di esperti di natura e storia locale per una facile passeggiata ad anello che avrà come prima tappa il piccolo borgo medievale dalle case in sasso, per poi inoltrarsi lungo i sentieri boschivi del Monte Vallassa, uno dei siti fossiliferi ed archeologici più importanti dell’Oltrepò Pavese.
Attraverso boschi secolari che forniranno l’occasione di osservare numerose specie vegetali autoctone e tracce della copiosa fauna locale, si arriverà alla zona in cui la roccia arenaria è stata scavata dagli agenti atmosferici, formando le grotte in cui fu rinvenuto il corpo dell’eremita Ponzo. Qui scopriremo le leggende che circondano la figura del santo e come sia possibile sopravvivere in questi luoghi nutrendosi dei prodotti reperibili in natura. Dopo un’abbondante merenda a base di prodotti tipici, specialità locali ed acqua di sorgente sul tema delle leggende di S. Ponzo, si ridiscenderà attraverso un pittoresco paesaggio di prati e frutteti al punto di partenza.
L’arrivo è previsto per le ore 18:00 circa.

Sono necessari borraccia con acqua per il percorso nonché abbigliamento e calzature adeguati ad un’escursione campestre.

E’ RICHIESTA LA PRENOTAZIONE POSSIBILMENTE ENTRO VENERDI’ 7 GIUGNO.

Informazioni e prenotazioni presso:
ASS. RICR. CULTURALE CALYX
E-mail: calyx_pv@alice.it
Tel. 349-5567762 (Andrea) oppure 347-5894890 (Mirella)

 SULLE ORME DI ANNIBALE
 Trekking storico-naturalistico sul Monte Lesima con pic-nic

 in vetta a base di prodotti tipici dell’Oltrepò Pavese

DOMENICA 16 GIUGNO 2013

Pascoli, faggete, l’Appennino, la pianura, i selvaggi canyon della Val Trebbia ed in lontananza … il mar Ligure: ecco il paesaggio mozzafiato che accoglie oggi chi, come fece Annibale più di 2000 anni fa, sale sui 1724 metri di questa estrema punta meridionale di Lombardia.

Per scoprire questo straordinario connubio di storia e natura, l’associazione Calyx propone per domenica 16 giugno una passeggiata che, oltre a questi aspetti, darà anche modo di conoscere le delizie per il palato di questo incontaminato microcosmo ambientale. La passeggiata, svolta in compagnia di una guida locale, verrà infatti coronata da un pic-nic sul prato a base di prodotti di aziende artigianali del luogo.

Il ritrovo dei partecipanti è fissato per le ore 10.30 nella piazza del Municipio (piazza principale) di Brallo di Pregola (PV). Il gruppo così riunito raggiungerà in auto la località Colletta, da cui avrà inizio la passeggiata vera e propria, la quale avrà una durata complessiva di circa 5 ore ( pic-nic  e stop per spiegazioni inclusi). La prima parte dell’anello si svolgerà su un sentiero recentemente asfaltato, in un paesaggio caratterizzato da terreni a prato. Giunti in vetta si effettuerà una sessione di lettura del paesaggio accompagnato da un pic-nic sul prato fornito dall’organizzazione. Il ritorno si svolgerà invece su un sentiero sterrato che in un primo momento costeggia il periplo del Lesima e che successivamente si inoltra nelle magnifiche faggete del monte. Sia all’andata che al ritorno verranno illustrate le specie vegetali ed animali che abitano la zona. Durante il cammino si parlerà inoltre del grande condottiero cartaginese Annibale, che attraversò e sostò in questi luoghi in occasione della grande battaglia del Trebbia del 218 a.C. Gli echi del suo passaggio sono ancor oggi tangibili nei nomi di alcune località che verranno toccate dalla passeggiata che per un tratto si svolgerà su quello che viene appunto definito “il sentiero di Annibale.
Il percorso di trekking è di carattere turistico e presenta una difficoltà media. Il dislivello da superare sia in salita che in discesa è di circa 350 m.
L’equipaggiamento richiesto è costituito da scarponi o calzature da trekking (soprattutto durante la discesa è importate avere suola con carrarmato per non scivolare), giacca antivento o k-way, copricapo per il sole, borraccia o bottiglia d’acqua.

La partecipazione è soggetta al pagamento sul posto di un contributo spese per il pic-nic ed oneri organizzativi di 20 Euro a persona (riduzioni per bambini fino a 10 anni in proporzione all’età: contattateci)

Occorre prenotare possibilmente entro venerdì 14 giugno presso Calyx Associazione Ricreativa Culturale, E-mail: calyx_pv@alice.it, Tel. 349-5567762 (Andrea) / 347-5894890 (Mirella)

Nessun commento: