domenica 22 febbraio 2015

8 Marzo in cantina con Bacco e Venere e domenica 15 Marzo Corso di orticoltura in vaso con pranzo a tema


BACCO E VENERE
Giornata in cantina alla scoperta del rapporto vino-donna
CODEVILLA (PV)
 8 MARZO 2015
ORE 10:30
TENUTA MONTELIO
Via Domenico Mazza 1
(Coordinate google  44.961491, 9.059238)

Bacco e Venere erano per gli antichi le divinità legate alla sfera puramente emotiva, complici nel far cadere gli uomini nella rete di una sensualità al dilà del bene e del male.
Non deve stupire quindi che per secoli le consuetudini sociali abbiano dedicato particolare attenzione a tenere ben separati il "nettare degli dei" e "l'altra metà del cielo" e che un rapporto a pieno titolo delle donne con il mondo del vino, oggi in crescita esponenziale, sia in realtà una conquista piuttosto recente.

Per far scoprire quanto è importante la sensibilità femminile sia a livello di consumo che di produzione del vino, proponiamo per la Festa della Donna 2015 una giornata alla scoperta del rapporto vino-donna presso la famosa cantina storica Montelio di Codevilla, un tempo grangia di un convento, nella quale lemonache producevano vino già nel Medioevo. Le ativtà, aperte sia a donne che uomini, avranno inizio alle ore 10:30 con una breve passeggiata naturalistica sulle colline che circondano l'azienda per ammirare lo splendido panorama dei vigneti e conoscere le tecniche colturali per produrre ottimi vini seguirà la visità delle cantine storiche sotto la guida dell'enologo Mario Maffi, il quale rederà ancora più coinvolgente l'eserienza, intercalando il percorso con racconti sulle donne che hanno fatto la storia del vino e dell'azienda.
Al termine del tour, nell'accogliente sala di degustazione dell'azienda, la proverbiale superiorità del naso femminile verrà messa alla prova con un gioco di abilità olfattiva che preluderà ad un pranzo a base di prodotti tipici locali con lezione di analisi sensoriale dei vini più rappresentativi della cantina.
Ci si saluterà dopo il brindisi finale verso le ore 16:00.

Per questioni di capienza della struttura la partecipazione è a numero chiuso (max 30 persone) e richiede la prenotazione possibilmente entro giovedì 5 Marzo.
La quota di partecipazione all'evento è di 25 Euro a persona (inclusa tessera associativa annuale). Per informazioni e prenotazioni : Tel 349-5567762 (Andrea), e-mail: calyxturismo@gmail.com

Su questo argomento siamo stati intervistati da Radio PNR ecco il link per l'ascolto:

http://radiopnr.it/notizia?t=2&id=193815783%3A%3Auna-giornata-alla-scoperta-del-rapporto-vino-donna-l8-marzo-alla-tenuta-montelio-codevilla.html

--------------





VERDURE A METRI ZERO
Corso pratico di orticoltura in vaso, pranzo a base di ortaggi tipici dell'Oltrepò Pavese e passeggiata agro-naturalistica a tema
 RIVANAZZANO TERME
DOMENICA 15 MARZO 2015
RITROVO PARTECIPANTI ORE 10:15
PRESSO AGRITURISMO CHIERICONI
Loc. Cascina Chiericoni (coordinate Google 44.908353, 9.004129)

Come coniugare la necessità di produrre alimenti a sufficienza all’esigenza di tutelare ambiente e salute? Visto il successo dell’edizione 2014, che anticipava i temi dell’Expo, anche quest’anno organizzeremo una domenica in collina dedicata ai piccoli passi quotidiani verso un maggior equilibrio tra salute, benessere e necessità della vita moderna.

La giornata si aprirà con un minicorso pratico di produzione ortaggi in vaso, da poter realizzare sul proprio terrazzo o cortile, per godere di tutti i benefici e della soddisfazione di portare in tavola un prodotto totalmente sicuro e più ricco di sostanze nutritive rispetto a quelli in commercio.
Sotto i portici di una tipica cascina di campagna, grazie agli insegnamenti del perito agrario Cristina Tacconi, la scelta delle varietà da coltivare e le tecniche di impianto e mantenimento non avranno più segreti (portare blocchetto per appunti).

Dai peperoni di Voghera, alle patate del Brallo, il pranzo presso il ristorante dell’Azienda Agricola Biologica Chiericoni ci farà conoscere le verdure tipiche dell’Oltrepò Pavese, un aspetto produttivo e gastronomico poco noto del nostro territorio che vanta però tradizioni secolari e costituisce sempre più oggetto di studi e valorizzazione (menù completo a piè pagina).

Dopo l’assaggio di tanti prodotti “a Km. zero”, una rilassante passeggiata agreste in compagnia delle nostre guide ambientali ci porterà alla scoperta delle dolci colline che separano l’Oltrepò Pavese dal Piemonte, un’area in cui il paesaggio agricolo ha conservato il suo equilibrio con la natura, mantenendo intatti fascino e bellezza.

Le attività avranno termine verso le ore 17:30

La quota di partecipazione a persona è di 35 Euro, pranzo incluso. Ragazzi fino a 10 anni 25 Euro.
L’iniziativa avrà luogo anche in caso di maltempo in quanto la maggior parte delle attività si svolgono al coperto. Le prenotazioni dovranno pervenire possibilmente entro venerdì 13 marzo 2015 ai seguenti recapiti:

Calyx, Associazione Ricreativa Culturale, Salice Terme (PV)
Telefono: 3475894890 (Mirella) – 3495567762 (Andrea)
E-mail: calyxturismo@gmail.com

IL MENU' A KM. ZERO
Antipasto:
Salumi misti, cipolline e sformato di verdure dell’orto Chiericoni
Primo:
Risotto ai peperoni di Voghera
Secondo:
Arrosto con carciofi e patate del Brallo
Dessert
Dolci e grappe della casa

Segnalato da http://www.viaggiatoreweb.it


Nessun commento: